MENU

 L’arrivo della primavera non sempre ci rende scattanti e piene di vitalità. «L’aumento delle temperature e delle ore di luce tipico del cambio di stagione influisce sulla produzione degli ormoni e dei neurotrasmettitori che regolano l’umore e i livelli di energia, provocando piccoli malesseri» commenta Nicoletta Bocchino, *biologa nutrizionista. Per prevenire gli effetti del cambio di stagione anche l’alimentazione può essere d’aiuto. Ecco i cibi utili per affrontare ogni tipo di problema.

 

Di Angela Altomare con la consulenza di Nicoletta Bocchino*, da Confidenze n. 12

Confidenze