MENU

Scrittrici in erba

Mondo

Nell'inserto "Speciale Giovani" quattro ragazze con meno di 18 anni raccontano le loro storie vere, dense di emozioni. Una vera rivelazione

Questa settimana su Confidenze nella Narrativa trovate un inserto “Speciale Giovani” con le storie vere scritte da quattro ragazze con la passione per la scrittura, che non hanno ancora compiuto 18 anni.

Alcune di loro con questi racconti hanno già vinto premi letterari, ma tutte ci hanno sorpreso per l’intensità delle emozioni raccontate e lo spessore delle riflessioni. Tanto che leggendole, non viene certo in mente che questi testi siano scritti da ragazzine adolescenti, ma da persone adulte.

Ci teniamo molto a questa iniziativa che vedremo di ripetere presto magari in altre forme  (a proposito chi ha figli, nipoti, cugini con il pallino della scrittura può spargere la voce… ) soprattutto perché di questi tempi si è soliti ripetere che i giovanissimi non leggono più. E non solo loro: stando alle ultime statistiche dell’Istat meno della metà della popolazione italiana legge libri e nei ragazzi tra gli 11 e 14 anni la disaffezione verso la lettura è ancora più forte. Nemmeno gli ebook hanno mai decollato: sono solo 4 milioni coloro che hanno letto un ebook nel corso dell’anno, il 7% della popolazione.

Invece il nostro inserto “Scrittrici in erba” ci dice che anche la cosiddetta “iPhone generation” non vive solo di social network e che ha voglia di raccontare e raccontarsi con una capacità d’introspezione davvero unica.  Insomma, piccole penne crescono… Diteci cosa ne pensate.

Confidenze