MENU

Obiettivo: belle a 50-60-70 anni

Sogni

L'età non è più un problema: con le strategie giuste si può rimanere belle fino ai 70 anni e oltre. Parola di chi non ha voglia di invecchiare

Dopo tanto sentirne parlare, ci sono drammaticamente arrivata anch’io. Sto parlando della soglia dei cinquant’anni (ormai ne ho 52), quella in cui vorresti sparare a chi dice che le rughe sono preziose perché parlano di una donna. Se le mie rivelano qualcosa di me, le detesto comunque e non ne vado affatto fiera. Ai pettegoli segni del tempo sulla pelle, infatti, preferirei un dignitoso silenzio. Ma visto che ho sulle spalle più di mezzo secolo di vita, non mi resta che prenderne atto. Il che non significa che mi sono rassegnata: semplicemente, ho deciso di cercare di invecchiare al meglio.

 

Questa ambizione l’ho voluta condividere con voi, sulle pagine di Confidenze. Così, nel numero in edicola questa settimana trovate uno speciale dedicato alle cure da dedicare al viso a 50, 60 e 70 anni (già che c’ero, mi sono portata avanti). Vi consiglio di leggerlo, perché non suggerisce di ricorrere a bisturi e botulino (possono dare risultati a mio avviso spaventosi e costano un botto). Segnala, invece, alcune chicche semplici ma infallibili per continuare, anno dopo anno, a spegnere le candeline con orgoglio e dignità. Parola della dermatologa che non ho intervistato, ma interrogato come fosse una spia in tempo di guerra: cioè, con un’insistenza che non le ha permesso di mentire.

 

Dall’incontro è venuto fuori che i nostri alleati per una lunga giovinezza sono i cosmetici mirati per il decennio che stiamo vivendo, l’alimentazione, gli integratori. E la ginnastica. Sportiva nata (da quando ho imparato a camminare mi sono sempre dedicata all’attività fisica), più delle rughe mi terrorizza il corpo vinto dalla forza di gravità. Ma anche in questo caso, le soluzioni per non ritrovarsi con i glutei sui talloni e la pancia da gravidanza isterica ci sono (le trovate sempre nello speciale).

 

Tutti questi trucchi non riporteranno nessuna di noi all’età del liceo. Ma ci aiuteranno a raggiungere quella del museo guardandoci allo specchio con grande soddisfazione. Provate a leggerli e poi fatemi sapere.

Confidenze