Cene estive? Prova la crema fredda di zucchine e menta

Natura

Estate, caldo e… poca voglia di cucinare! Tenete allora a portata di mano la mia ricetta della crema fredda di zucchine, yogurt e menta: squisita, sana e velocissima da preparare.

 

Non rappresentate certo un caso raro se avete poca voglia di cucinare in estate. Il caldo non invoglia ad avvicinarsi ai fornelli, il desiderio di godersi ritmi più rilassati è più che legittimo (a maggior ragione se siamo in vacanza) e la preoccupazione del “Cosa prepariamo stasera?” non è in genere in cima alla lista delle priorità.

 

La soluzione, però, non può essere buttarsi su ciò che capita o ricorrere d’abitudine a pizze, affettati, formaggi e piatti pronti. A meno che non ci si voglia ritrovare a settembre con una taglia o due in più, naturalmente… Il trucco è allora disporre di ricette facilissime e veloci da preparare, fresche, gustose e pure sane, da stampare o archiviare sul computer e recuperare al bisogno.

 

È in quest’ottica che oggi vi propongo la mia ricetta della crema fredda di zucchine, yogurt e menta, un piatto leggero e ipocalorico, che vi donerà refrigerio nelle calde serate estive e per la cui preparazione non è richiesto alcun talento culinario. Io l’ho preparata e mangiata proprio ieri sera, in apertura della cena (facendola poi seguire da un secondo rappresentato da salmone al forno in crosta di sesamo… buonissimo!).

 

Ingredienti e dosi (per 4 persone) che ci servono per preparare la crema fredda di zucchine e yogurt profumata alla menta sono questi:

– 480 grammi di zucchine

– 120 grammi di yogurt greco bianco parzialmente scremato

– mezza cipolla bianca

– 1 rametto di menta fresca

– il succo di mezzo lime spremuto al momento (se non lo trovate, va benissimo anche quello del normale limone)

– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– sale q.b.

– pepe nero macinato q.b.

 

Per la preparazione della ricetta della crema fredda di zucchine e yogurt all’aroma di menta procedete così. Lavate le zucchine e la cipolla e tagliatele a pezzetti, quindi mettete tutto in una casseruola. Ricoprite le verdure di acqua e aggiungete un pizzico di sale e di pepe, nonché il rametto di menta (ma tenetene da parte una decina di foglie). Mettete il coperchio, accendete il fuoco e portate a ebollizione. Tirate fuori dalla pentola il rametto di menta e fate cuocere per una quindicina di minuti. Lasciate raffreddare, quindi aggiungete le foglioline di menta che avevate conservato, il succo di lime, lo yogurt e frullate il tutto. Riponete in frigorifero per almeno un paio d’ore (io la lascio anche più a lungo, perché mi piace ben fredda, ma nessuno vi vieta di consumarla invece a temperatura ambiente). Impiattate, guarnite con un paio di foglioline di menta fresca e un filo d’olio Evo e portate in tavola.

 

Quali sono le qualità nutrizionali della crema fredda di zucchine, yogurt e menta? Lo yogurt greco apporta proteine di alto valore biologico e calcio molto assimilabile, mentre le zucchine sono uno dei cibi meno calorici in assoluto e contribuiscono a soddisfare il fabbisogno quotidiano di acqua e di potassio. Entrambi questi ingredienti hanno un buon effetto saziante, che impartiscono conseguentemente alla nostra preparazione. E la menta? Ha una decisa azione rinfrescante, oltre ad abbinarsi perfettamente con le zucchine.

 

Il tutto per meno di 90 calorie a porzione, la maggior parte delle quali proviene dall’olio, che se volete potete anche evitare, praticamente dimezzando l’apporto calorico della ricetta. Mica male, no? Provate e poi sappiatemi dire se la crema fredda di zucchine, yogurt e menta vi è piaciuta.

Confidenze