5 motivi per piantare un albero oggi

News

Oggi, 21 novembre, è la Giornata Nazionale degli Alberi. Ecco come celebrarla (e perché è tanto importante)

Sapevi che il 21 novembre è la Giornata Nazionale degli Alberi?

Ecco 5 ottime ragioni per celebrare questa giornata, istituita nel 2013 con l’intento di valorizzare il nostro patrimonio arboreo e ricordare l’importanza di alberi e foreste nella tutela dell’ambiente e del clima.

  1. Piantando un albero contribuisci a ripulire l’aria, mitigare la calura estiva, assorbire anidride carbonica, creare zone d’ombra, contenere l’inquinamento acustico. Tutto questo fanno le piante, che trattengono la CO2 dall’atmosfera trasformandola in legno. Proprio per questo, con il recente “decreto clima” sono stati stanziati 30 milioni in due anni per finanziare progetto di riforestazione urbana. Ma tutti possiamo collaborare piantando alberi dove possibile.
  2. Aiuti gli uccelli e la piccola fauna selvatica, che sugli alberi trovano riparo, rifugio, nutrimento. Molti uccelli non potrebbero vivere senza le piante e d’altra parte, gli uccelli contribuiscono a diffondere gli alberi, propagandone i semi.
  3. Sostieni un grande progetto. In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi Legambiente presenta il progetto europeo Life Terra, cofinanziato dall’Unione Europea,  che si propone un obiettivo importante: piantare 500 milioni di alberi entro il 2025, coinvolgendo circa 1.350.000 persone e 14.000 classi scolastiche. Puoi aderire anche partecipando alla campagna social di Legambiente #VasiComunicanti: pianti un seme in un vaso a casa, in giardino o in un’area urbana, fai un selfie e condividi sui social network,
  4. Guardi al futuro. Piantare un albero significa dare una chance in più al mondo che verrà: fenomeni come siccità, desertificazione, erosione, che rischiano di creare dissesti ambientali pesanti, possono essere contrastati dalla piantumazione di un numero sufficiente di nuovi alberi. E, restando al futuro prossimo, se piantati nelle vicinanze degli edifici gli alberi possono ridurre la necessità di utilizzo dei condizionatori d’aria permettendo di risparmiare dal 20 al 50% di energia e abbassando i rumori fino al 70%.
  5. Scopri esempi positivi. In occasione della Giornata dell’albero, il Wwf racconta e rilancia alcune battaglie ambientali vinte, storie e successi legali di tutela del mondo verde, dalla difesa della pineta Le Tore a Salento alla mappa urbana degli alberi di Milano, fino al censimento dei patriarchi arborei in Campania. Sempre in tema di storie arboree, puoi leggere (in libreria dal 2 dicembre) La poesia degli alberi di Mino Petazzini (Sossella Editore, 30 euro), un’antologia di autori antichi e moderni che a foreste e piante hanno dedicato versi e storie piene di incanto. O La nazione delle piante del biologo Stefano Mancuso (Laterza, 12 euro) dove sono le piante a venire in soccorso degli umani, suggerendoci come salvare il Pianeta.
Confidenze