Cosa ne pensi?


Credete al sovrannaturale?

Loading ... Loading ...

Sogni, premonizioni, coincidenze che hanno dell’incredibile. Alzi la mano chi di voi non ne ha mai avuto uno. I contatti con altri mondi (che sia l’aldilà o un pianeta con altre forme di vita) non smettono di affascinarci e incuriosirci.

Per questo abbiamo dedicato la Tavola Rotonda dell’ultimo numero di Confidenze al tema “Incontri molto speciali”, riportando le testimonianze di persone che sono entrate in contatto con i morti o con realtà sovrannaturali e il parere di due esperti a confronto.

Purtroppo non ho esperienze personali da raccontare in materia, ma posso citarvi un curioso aneddoto che la dice lunga sul fascino che esercita sempre l’incognito su di noi.

La scorsa settimana, mentre ero in montagna per una pausa rigeneratrice in Valtellina, nell’edicola del paese era esposto un quotidiano locale con il titolo a caratteri cubitali: “Nuovi avvistamenti di Ufo in Valmalenco”.

Dentro di me ho pensato a qualcuno che si era bevuto un bicchiere di troppo, ma non è la prima volta che i giornali locali riportano notizia di tali avvistamenti. Chi può davvero mettere la mano sul fuoco?

Così se siete rimasti affascinati dall’astronave di Incontri ravvicinati del terzo tipo o dal bambino che vedeva i morti nel film Sesto Senso questo sondaggio fa per voi: credete al sovrannaturale?

Commenti

  1. 1 Maggio 2017 / ore 21:15
    patrizia prota

    Tanti anni fa in una casa al mare una notte di luglio malgrado il caldo terribile mentre dormivo ho avvertito una sensazione di freddo glaciale e ho visto una figura di una vecchina vestita di nero di fianco al letto che mi guardava senza dire nulla.A distanza di anni parlando con mio marito mi ha rivelato di aver vissuto la medesima esperienza quella stessa estate Ancora adesso non riesco a dimenticare quella sensazione di freddo inspiegabile

  2. 20 Ottobre 2020 / ore 15:13

    Having read this I believed it was extremely informative.
    I appreciate you taking the time and energy to put this short
    article together. I once again find myself spending a lot of time both reading and commenting.
    But so what, it was still worth it!

Commenta anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confidenze