MENU

The Good Wife, chi viene prima: la moglie o la donna?

Cuore

Una coppia si tiene per mano, la porta si apre, i flash, i microfoni. Lui annuncia le sue dimissioni da procuratore generale e chiarisce «Non ho mai abusato del mio incarico, non ho mai accordato sentenze più miti in cambio di denaro o favori sessuali». Accanto c’è sua moglie, i capelli scuri raccolti in una mezza coda, il volto pallido, lo sguardo perso nel vuoto, rivede nella mente le immagini di suo marito a letto con una bionda.

Inizia così la prima stagione della pluripremiata serie tv The Good Wife, un marito incarcerato, una moglie che sceglie di rimanergli accanto per mantenere le apparenze, perché se perfino tua moglie ti lascia, significa che sei colpevole.

Il centro della storia non è però il tradimento, ma l’evoluzione di Alicia, una donna che, di punto in bianco, dopo 13 anni da “moglie perfetta” si ritrova a dover crescere i figli da sola, con un marito in carcere e l’affitto da pagare. Sei mesi dopo ha una luce  nuova, è bellissima, ha ripreso in mano la sua vita e ha fatto di necessità virtù ricominciando a praticare la professione di avvocato.

Il marito non è più una sua priorità, dopo che l’ha tradita con quella bionda. Quella prostituta bionda. La cosa più dura è che tutti lo sanno, la notizia è di dominio pubblico. Lei non è semplicemente Alicia Florrick, lei è la moglie di Florrick, il corrotto, il traditore. Ma non lo lascia.

In tutti questi anni non avevo mai visto questa serie tv, poi ho visto le sette stagioni, di fila, senza fermarmi.

Da febbraio verrà trasmesso negli USA uno spin off con alcuni dei protagonisti, The Good Fight. Sicuramente lo guarderò, ma ammetto di aver amato la storia solo fino alla quinta stagione, quando ancora riuscivo a vedere la speranza, il desiderio di amare, in uno sguardo, nelle labbra che si schiudono, in un sospiro, in un tocco. Con il marito? Ci proverà, ma…

Se per sentirti donna devi scontrarti con il tuo essere moglie, forse, non sei una cattiva persona, hai solo sposato l’uomo sbagliato.

A quel punto, secondo voi, chi viene prima: la moglie o la donna?

Confidenze