MENU

Cuore

Novità dalla Cina: è nata la prostituzione sentimentale

Arriva dall'oriente l’innamorato a gettone che dice “ti amo”. Un orecchio a pagamento, lo accendi e lo spegni quando ti pare.

Ragazze e ragazzi, i vostri dolci cuori sono sempre spezzati dalla realtà? Venite nel nostro sito, che soddisferà tutti i vostri sogni d’amore! Così Wei Xixi, da Taobao, famoso sito di vendita cinese, offre un servizio inedito: innamorati e innamorate in affitto. Finora, la rete smerciava solo sesso. Si sono spesi patrimoni in soldi, ingegno, tecnologia- pur di eliminare il partner. Ed ecco il bordello immateriale, la chat! Il grande carnevale dell’identità dove puoi fingerti, se vuoi, perfino Venere in persona. E senza muoverti da casa, brutta quanto ti pare, coi baffi, spettinata, in ciabatte- Finiti i tempi scomodissimi  del sesso reale, quando bisognava studiare il look, e lavarsi tutto. Ora c’è questa comodità, che siamo impuri spiriti. Onanismo superstar.  Ma la marchetta amorosa al telefono non s’era mai vista: l’innamorato a gettone che dice “ti amo”.  L’altro non esiste, è un servizio, un orecchio a pagamento, lo accendi e lo spegni quando ti pare. A caccia di tenerezza, rifiutando la tenerezza- purché non sia vera. Ma quanto siamo disgraziati! la solitudine è un’industria. Wei Xixi consiglia di non far durare questa relazione posticcia più di una settimana- già, ci si potrebbe innamorare- come quando ci si toccava, ci si guardava negli occhi, non si aveva paura di piangere- e addio business. Una cliente dice nella vera vita, bisogna pagare un prezzo troppo alto per trovare l’amore. E’ logorante. E per non logorarsi, si paga in soldi. Ma ci pensate quanto siamo ricche noi che facciamo all’antica,  che abbiamo ancora vicino qualcuno che ci fa dannare o gioire, e ci permettiamo ancora di carezzarci con le mani di  baciarci con la bocca? Non ancora del tutto moderne, come quando si sapeva volere bene, quando eravamo ancora umani.

Confidenze