MENU

Eccoci al primo red carpet del 2017 ed eccoci pronte a commentare insieme gli abiti più belli e più brutti della 73esima edizione dei Golden Globe che premia ufficialmente cinema e tv ma che ufficiosamente è la prima occasione dell’anno per segnare sulla nostra lavagna dei look i “buoni” e i “cattivi”.
Come potremmo aprire questa gallery? Ok, lo so, non c’entra niente: ma non vogliamo nemmeno citare la “strana coppia” di presentatori che ha intrattenuto con siparietti e gag il pubblico della seguitissima serata? Uno in bianco e l’altro in nero, simpatici e divertenti hanno fatto registrare il picco di attenzione in sala: Brad Pitt e Ryan Gosling.

Brad è apparso decisamente in forma ed è stato accolto da uno scrosciante applauso durato diversi minuti, forse un modo del pubblico per dire: ” Bentornato Brad!” ma forse anche “A noi quell’Angelina non è che piacesse tanto, eh!”.
Ryan Gosling si è invece letteralmente tirato addosso l’odio di tutti gli uomini che da oggi in poi vorranno scrivere un bigliettino d’amore, o anche solo dire qualcosa di romantico alla propria moglie in occasione di un anniversario. Con un discorso di ringraziamento alla compagna Eva Mendes ha lasciato senza parole tutto il pubblico in sala e soprattutto la sua “Lady” che lo seguiva da casa. Eva, assente in sala è stata sicuramente la donna più invidiata della serata, e non di certo per il suo abito!
E ora mettiamo da parte l’invidia e le lacrime e iniziamo ad affilare gli artigli!

Confidenze