4 cibi surgelati che puoi acquistare tranquillamente

Natura

I cibi surgelati possono essere prodotti sanissimi, persino confrontabili con gli alimenti freschi in quanto a valore nutritivo. A patto di scegliere quelli giusti

 

Non c’è dubbio: la nostra dieta dovrebbe essere impostata prevalentemente sui cibi freschi. Eppure, tra le tante possibili modalità di conservazione degli alimenti, alcune sono da tenere in debita considerazione. La surgelazione conquista i gradini più alti del podio: consente di preservare una buona parte del valore nutrizionale degli alimenti (pensiamo agli ortaggi, che vengono surgelati nel giusto stadio di maturazione e appena colti), senza aggiungere niente, se non il freddo, conservante 100% naturale.

 

I surgelati sono prodotti molto pratici, che possiamo riporre nel freezer ricorrendovi in quelle circostanze in cui non abbiamo avuto tempo o voglia di fare la spesa del fresco, oppure quando i loro omologhi freschi non sono disponibili. Spesso i cibi surgelati costituiscono anche opzioni più a buon mercato rispetto alle loro versioni fresche.

 

Quando andiamo a fare la spesa, fermiamoci pure, allora, nel reparto surgelati, ma un aspetto dobbiamo assolutamente aver chiaro: una grandissima quantità di prodotti surgelati è vero cibo spazzatura, o comunque poco sano, che certo non rientra nelle scelte d’acquisto che mi sento di consigliare. Mi riferisco a primi e secondi piatti pronti e già conditi, pizze, bastoncini e altre simili lavorazioni di pesce, gelati e ghiaccioli e tanti altri prodotti ancora per cui vige la solita regola fondamentale, che ormai dovremmo aver tutti imparato a memoria: mai fidarsi del nome del prodotto o dell’immagine sulla confezione, ma esaminare attentamente l’elenco di tutti gli ingredienti, nel quale non devono figurare conservanti, coloranti e altri additivi, nonché zucchero, sale e grassi aggiunti.

 

I prodotti surgelati sani che consiglio hanno invece altre caratteristiche, prima tra tutte la semplicità. Come questi.

 

1 – Minestrone

La fibra alimentare, di cui le verdure sono ricche, al gelo si conserva perfettamente. I vari tipi di minestrone surgelato in più sono comodissimi, perché ci evitano di comprare tante diverse varietà di ortaggi, nonché di sbucciarli e tagliarli. Infine, si trovano facilmente in commercio mix di verdure di stagioni differenti, che senza la surgelazione non sarebbe possibile creare e che rendono il minestrone ancora più completo nutrizionalmente (e più gustoso). Attenzione però che nella confezione non ci sia nient’altro che verdure a pezzi.

 

2 – Frutti di bosco

More, mirtilli, lamponi & Co. sono in vendita anche surgelati e in questo modo conservano praticamente intatto il loro pool di preziose sostanze antiossidanti, che fanno di questi squisiti vegetali un ingrediente irrinunciabile della dieta di chi vuole combattere infiammazione e invecchiamento. Esistono persino confezioni di frutti di bosco surgelati da agricoltura biologica: viste il largo uso di pesticidi che si fa nelle coltivazioni tradizionali di questi frutti, è in effetti un’opzione da tenere in considerazione.

 

3 – Legumi

Fagioli, piselli, fave e simili: surgelati hanno caratteristiche quasi del tutto confrontabili al fresco. In più, non richiedono i prolungati ammolli e cotture dei legumi secchi, né contengono le grandi quantità di sale di quelli in scatola. Tra i legumi surgelati troviamo anche gli edamame, i fagioli di soia acerbi (in genere, persino più facilmente che freschi), che rappresentano una delle forme di soia più salutari e che non dovrebbero mancare soprattutto nella dieta della donna in menopausa.

 

4 – Pesce

Il pesce, e così pure i crostacei e i molluschi, sono nutrizionalmente paragonabili ai prodotti ittici freschi e la surgelazione costituisce un valore aggiunto sotto il profilo igienico-sanitario: in questo modo, anche chi non vive in prossimità del mare può beneficiare in sicurezza di questi alimenti. Sto parlando però del pesce surgelato senza aggiunte alcune (ad esempio, i filetti di merluzzo) e non invece dei tantissimi prodotti ittici trasformati o delle preparazioni alimentari a base di pesce, spesso pasticciatissime, altrimenti trovarvi additivi di ogni sorta è pressoché garantito.

Confidenze