Uno spazio per te


Caro papa'

di GIOVANNA MARIA ALCHIERI

Caro papà e' da tanto tempo che non ti vedo a causa del CORONAVIRUS.Tu sei da otto anni in una residenza sanitaria perche' affetto da morbo di alzheimer.Ti perdono per tutto quello che ci hai fatto passare perché sei sempre stato egoista, hai avuto parecchie storie extra-coniugali e non ci hai voluto bene..Ma ora ti vedo solo, spaurito. insicuro e nonostante tutto quello che ci hai fatto passare quando ti vedo e ti abbraccio mi sento serena ed in pace con me stessa.Ti voglio bene papà e non vedo l'ora di poterti abbracciare ancora.

Racconta la tua storia

Commenti

Commenta anche tu!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Confidenze