Uno spazio per te


Il muro

di Francesca Borgia

Un muro invalicabile tra lei e lui. Un vocabolario ricchissimo quello di lei, e poche espressioni nella testa di lui.Ok,se non possiamo comunicare con le parole facciamolo con la nostra carne. Per diversi anni andò benino, poi lui si riempì la testa con le parole degli altri. Il suo corpo diventò muto, mentre quello di lei urlava. La lacerazione, il distacco.

Racconta la tua storia

Commenti

Commenta anche tu!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Confidenze