Ci vediamo? Sì, ma in video. Ecco come

Mondo

Non solo le riunioni di lavoro, anche chiacchierate e incontri scolastici si fanno ormai via cellulare o pc. Con software gratuiti che vale la pena conoscere

DI VALERIA GHITTI

 

Riunioni di lavoro, incontri scolastici, chiacchierate tra amici: complice la pandemia abbiamo imparato a utilizzare le videochiamate di gruppo. Come effettuarle? Ecco le principali opzioni gratuite.

WhatsApp: l’app più famosa per comunicare da smartphone, di cui esiste anche la versione da computer.
Pro: enorme bacino di utenza; compatibile con sistemi operativi sia Android sia iOS (il sistema di Apple).
Contro: richiede installazione della app; videochiamate non disponibili da computer; previsti massimo 8 contatti contemporaneamente.

Messenger: servizio di messaggistica abbinato a Facebook, che offre videochiamate di gruppo tradizionali e anche attraverso il nuovo servizio ad hoc, Messenger Rooms.
Pro: si può videochiamare da computer o da mobile; con Messenger Rooms si può partecipare a una videochiamata anche senza essere iscritti a Face- book, ricevendo un link di invito; con Messenger Rooms videochiamate fino a 50 contatti contemporaneamente.
Contro: tramite Messenger (non Rooms), pur potendo coinvolgere fino a 50 contatti, solo 6 sono collegati in video (gli altri solo audio).

Skype: uno dei primi servizi per videochiamate da computer, accessibile anche da smartphone.
Pro: fino a 50 contatti contemporaneamente, sia da computer sia da mobile; da computer si può videochiamare senza installare l’app (si riceve l’invito con un link per accedere).
Contro: una videochiamata di gruppo non può durare più di 4 ore; non si possono fare più di 10 ore di video- chiamate di gruppo al giorno e non più di 100 al mese.

Zoom: programma accessibile da smartphone e da computer.
Pro: fino a 100 contatti contemporaneamente, sia da computer sia da mobile (indipendentemente dal sistema operativo); da computer si può partecipare a una videochiamata senza installare l’app (basta ricevere link di invito e accedere).
Contro: per l’uso gratuito le videochiamate non possono durare più di 40 minuti.

Duo: servizio di Google, presente di default sui dispositivi Android e utilizzabile anche da computer.
Pro: fino a 32 contatti contemporaneamente; compatibile anche con il sistema operativo di Apple.
Contro: da computer richiede account Google.

Facetime: app presente di default sui dispositivi Apple (mobili e com- puter).
Pro: fino a 32 contatti contemporaneamente, da computer o mobile.
Contro: utilizzabile solo tra dispositivi Apple.

Confidenze