Elettra Lamborghini: «Se incontri la persona giusta, aspettare non serve»

News

Scoprite in edicola il n 22. Con un programma speciale di 31 giorni per risvegliare il metabolismo e ritrovare l'energia, 11 storie vere e moltissime idee casa e moda!

Si sentiva una leader fin da piccola e basta vedere la sua disinvoltura per capire che è vero. Protagonista della copertina del n 22 è Elettra Lamborghini: coach di The Voice, poi al Festival di Sanremo nel 2020 con Musica (e il resto scompare), ora la cantante è opinionista all’Isola dei famosi e sta preparando una “sorpresa bomba” per i suoi tanti fan. «A causa della pandemia, mi manca il rapporto con il pubblico, che per me è qualcosa di intenso e forte. Mi capita spesso di incontrare fan, soprattutto ragazzini, che si emozionano talmente da mettersi a piangere o a tremare» racconta, a proposito dell’intenso rapporto che ha con il pubblico. E poi: «Che in qualche sarei entrata nel mondo dello spettacolo non l’ho deciso, ma dentro di me l’ho sempre saputo. Da piccola dicevo che avrei fatto la cantante e poi è successo davvero. Mi piaceva essere al centro dell’attenzione, mi divertiva ancora più di adesso» ammette.

Ma in questo momento nella sua vita ha moltissima parte anche l’amore, che sta vivendo con il neomarito, l’olandese Nick van de Wall (in arte Afrojack, dj e produttore di fama internazionale). «La prima volta che ci siamo incontrati mi aveva colpito, ma non pensavo assolutamente che tra noi potesse nascere qualcosa, perché lui è sempre in giro per il mondo. Invece, ci siamo rivisti e innamorati. Ancora meno avevo immaginato che ci saremmo sposati e tanto presto. Ma quando me l’ha chiesto, ho capito che se hai trovato la persona giusta non ha senso aspettare. (…). Nick è un ragazzo davvero meraviglioso, buonissimo, stabile, emotivamente maturo e insieme ci completiamo» conclude.

L’amore è al centro anche di tante delle 11 storie vere del numero: come quella di Anna, che ha 35 anni, vive con i genitori dopo un divorzio e non si aspetta di poter vivere un colpo di fulmine; o come quella di Francesca, cresciuta da una madre perfettina e convinta che la sua vita sia tutta prestabilita, finché non farà un incontro sorprendente; o come quella di Grazia, che trova nell’amore per se stessa la forza di mettere in discussione un matrimonio in cui non è felice.

Ma in questo numero parliamo anche di stanchezza primaverile e di metabolismo: c’è un metodo per risvegliarlo, ritrovare la forma e l’energia efficace in soli 31 giorni: scopriamo come. E poi, ci sono colori che, da soli, possono aiutarci a sentirci più vitali: il giallo, protagonista delle passerelle e delle proposte moda, e le intramontabili, allegre, fantasie Vichy, che trovate declinate in più stili, per scegliere il vostro.

Scoprite tutto il resto nel numero in edicola da martedì 18!

Confidenze