MENU

Uno spazio per te

Hai vissuto un'esperienza emozionante e importante? Hai voglia di parlarne? Riassumila in cinque righe e scrivila qui. Questo è uno spazio dedicato a te, dove puoi raccontarti, condividere, commentare e discutere la tua testimonianza e quelle delle altre amiche.

Racconta la tua storia

Le ultime storie

  • 13 giu

    Maledetta fragilità

    Quando la bulla Diana mi saltò addosso con tutta la furia per il macabro gusto di sottomettermi, sicuramente non immaginava quanto male riuscì a scatenare più di vent'anni dopo, quando […]

    LINA ANNA BERTOLINO

  • 16 mag

    UN AMORE DURATO QUASI 40ANNI

    per quasi 40anni confidenze ha fatto compagnia alla mia mamma mariarosa (80anni) stamattina mi ha detto che non riesce piu' a leggere bene la vs. rivista e ha deciso di […]

    SILVIA borgonovo

  • 29 apr

    Una donna in fuga

    Fissai l\'acqua che scorreva nel lavabo colmo di schiuma e con un gesto di stizza vi gettai la spugnetta che provocò degli schizzi un pò dapertutto. Sentivo il solito nodo […]

    Immacolata Paradiso

  • 29 apr

    Una donna in fuga

    Fissai l\\\\\\\'acqua che scorreva nel lavabo colmo di schiuma e con un gesto di stizza vi gettai la spugnetta che provocò degli schizzi un pò dapertutto. Sentivo il solito nodo […]

    Immacolata Paradiso

  • 26 apr

    La spiaggia dorata

    Nasce un incontro in un momento impensato, in cui prevale la noia e la stanchezza. Le vacanze si stanno concludendo e l\\\\\\\\\\\\\\\'adrenalina iniziale che le faceva attendere è svanita gradualmente […]

    Costantina Granito

  • 26 apr

    La spiaggia dorata

    Nasce un incontro in un momento impensato, in cui prevale la noia e la stanchezza. Le vacanze si stanno concludendo e l\'adrenalina iniziale che le faceva attendere è svanita gradualmente […]

    Costantina Granito

  • 5 apr

    un padre al figlio morto drogato

    Non puoi più giocarecome il gabbiano dalla coda bianca stai lontano dalla polvere biancain riva al mare ora se sotto ad una lastracon in bocca il coton fioc di marmo […]

    Francesco Longhin

  • 16 mar

    I disabili lasciati soli

    I disabili lasciati soliLo ha fatto Pif scendendo in campo con i disabili a Palermo e, contattata da uno di loro, Marina Paterna non si tira indietro. Dichiara infatti che […]

    Marina Paterna

  • 11 mar

    Come ho conosciuto mio marito…

    Ora basta mi ero imposta di non uscire più con Alexia ed il suo nuovo spasimante…insomma lei non se la sentiva ancora di uscirci da sola e allora mi chiedeva […]

    Claudia Di Pietro

  • 10 mar

    LA PIPA DEI RICORDI

    Nella vecchia casa del nonno ho trovato una cassetta chiusa a chiave. Dentro riposavano da cento anni monete, medaglie, pipe, carte ingiallite e un orologio da taschino. Lo carico e…. […]

    MARIA FRANCO

Confidenze