6 snack sani e amici della linea

Natura

Chi l’ha detto che devi rinunciare a spuntini e merende golose? Quando lo stomaco (o la gola...) reclama, ricorri ad alternative sane agli snack-spazzatura. Ti consiglio queste

Se non salti i pasti, non commetti gravi errori alimentari e la tua dieta è complessivamente ben composta, non devi preoccuparti troppo se talvolta hai fame o voglia di sgranocchiare qualcosa a metà mattina o nel tardo pomeriggio. Può capitare (mi raccomando però: verifica di mangiare bene e a sufficienza ai pasti, perché spesso il problema è lì).

Di tanto in tanto, poi, può esserci bisogno di una coccola e si cerca conforto nel cibo: a patto che questa non diventa un’abitudine, puoi “cedere” senza sensi di colpa (anche qui, però, se hai la tendenza a farlo regolarmente, non mettere la testa sotto la sabbia: serve un aiuto professionale).

L’importante, in ogni caso, è scegliere alimenti sani, che non abbiano ricadute indesiderate sulla linea e, più in generale, sulla salute.

Sgombera allora frigo e dispensa da ogni traccia di cibo-spazzatura: merendine, biscotti, dolciumi, patatine, noccioline e altri snack industriali dolci e salati, malsani e ipercalorici. Ti propongo, al loro posto, questi 6 spuntini salutari, irresistibili e amici del girovita (mangiati con buon senso, ovvio…). Alcuni sono semplici e subito pronti da consumare o quasi, altri sono più “goduriosi” e necessitano di un minimo di preparazione. Il mio consiglio è di alternarli tra loro, senza abusare di nessuno.

1. Kiwi in stecco al cioccolato Sbuccia un kiwi e taglialo a fette di 2 centimetri. Inserisci in ogni fetta uno stecchino per ghiaccioli (li trovi in tanti supermercati e online). In un pentolino stretto, fai fondere qualche quadratino di cioccolato fondente all’85% con un po’ di latte, quindi immergici le fette di kiwi e poi disponile su un piatto. Fai riposare in frigo per un’ora prima di consumare.

2. Bocconcini alla crema di mandorle Amalgama in una ciotola 50 grammi di fiocchi d’avena integrale, 30 grammi di crema di mandorle, 20 grammi di cioccolato grattugiato all’85% di cacao, 2 cucchiai di uvetta sultanina e 1 cucchiaio di semi di chia. Forma una pallina con ogni cucchiaiata di composto e riponi in frigo su un foglio di carta cerata per almeno mezz’ora.

3. Avocado al cucchiaio Taglia in due un avocado ben maturo (deve essere cedevole al tatto, ma non molle), elimina il nocciolo e versa nell’incavo sale, pepe e succo di limone. Gustalo scavando la polpa con il cucchiaino.

4. Crema di ricotta al caffè Frulla 125 g di ricotta fresca insieme a un paio di cucchiai di latte e una tazzina di caffè. Riempi di questa crema alcuni bicchierini e metti in frigo per qualche ora. Quando la voglia ti prende, estraine uno, decora con due chicchi di caffè e consuma. Se per te il gusto è troppo amaro, metti nel frullatore anche un cucchiaino di miele vergine integrale.

5. Palline di melone ghiacciate Sono perfette per l’estate che sta arrivando. Con uno scavino ricava alcune palline da un melone maturo (infila lo scavino subito a fondo e poi ruota: verranno benissimo). Infila in ogni pallina un bastoncino per ghiaccioli e riponi nel congelatore per una giornata intera prima di consumare.

6. Banana alla cannella Sbuccia e taglia a fettine una banana, disponi su un piattino e cospargi con un goccio di miele integrale. Irrora le fettine con succo di lime o limone fresco e spolverale di cannella (meglio la varietà di Ceylon, ovvero Cinnamomum zeylanicum).

Buon appetito! E naturalmente fammi sapere se questi snack ti sono piaciuti.

Confidenze