Alessandra Mastronardi: «Adesso penso a un figlio»

News

È in edicola dal 22 settembre il n. 40. 11 storie vere curiose e interessanti, il menu per il primo invito d'autunno, i 10 errori beauty da non fare per avere sempre un bel viso e molto, molto di più. Cercalo subito!

L’attrice, in tivù dal 27 settembre con la terza stagione della fiction L’allieva, ci confida che questa sarà la sua ultima volta nei panni dell’anatomopatologa Alice Allevi: «È un personaggio che ho amato moltissimo, anche se all’inizio mi ha messo in difficoltà: mi sembrava troppo sopra le righe, contestavo le cose che diceva, la giudicavo e questo è sempre un errore. Mi sembrava poco furba, senza filtri, diversa da me che invece sono attenta a proteggermi» dice Alessandra. In questa stagione il suo personaggio si troverà a dover fare scelte importanti tra vita e carriera: «Credo che questo dualismo metta in crisi tante donne anche nella realtà, quando gli impegni professionali le sottraggono al compagno» commenta l’attrice. «Quanto a me, però, se in scena litigo, a casa va tutto a meraviglia». “Casa” per lei è Londra, dove vive con il compagno, l’attore e regista Ross McCall, cui è legata da alcuni anni. «Ross è come la cioccolata. È romantico e fa tante piccole cose che scaldano il cuore» racconta. «Per esempio, quando parto mi fa trovare un post-it nella valigia con scritto che gli manco. Adesso vorremmo un figlio, un progetto concreto che arriverà quando vorrà. Ho amiche che non metterebbero mai al mondo un bambino in questo periodo perché hanno paura. Invece, io no». In bocca al lupo, quindi!

Cos’altro trovate nel numero? 11 storie vere ricche di emozioni: dalla gioia di Cristina che racconta il suo matrimonio con un masai ai dubbi di Carlo, un adolescente che scopre il tradimento del padre; dalla serenità di Simona che ha conquistato la felicità dopo un lungo percorso alla confessione di una mamma che teme di non amare il suo bambino.

Tra i temi d’attualità, un approfondimento sui test per il Covid (meglio tampone o sierologico? E chi è tenuto a farlo?), la tavola rotonda sul delicato tema di chi perde i genitori da adulto, la lettera aperta di Maria Rita Parsi a un ragazzo violento e una novità importante per l’ambiente: nascono le comunità dell’energia.

E poi, i 10 errori beauty da evitare per mantenere un viso fresco e riposato, i tanti modi di portare il jeans e un ricco menu per il primo invito d’autunno.

Non perdete questo numero!

 

Confidenze