Cosa ne pensi?


Niente tacchi in tivù, sei d'accordo?

Loading ... Loading ...

Daria Bignardi, direttore di Rai3, invita le conduttrici (e i conduttori) Rai ad adottare uno stile di abbigliamento più sobrio in trasmissione: tacchi alti e tubini sexy non si addicono alla tivù di stato, e chi conduce un Tg o un talk show ha il dovere di presentarsi al pubblico in un certo modo, specie se deve dare la notizia di una strage o di un omicidio. Così nei giorni scorsi la Bignardi ha convocato costumiste e truccatrici per dettare le regole del nuovo dress code: bandito il tubino nero perché troppo audace, niente scollature e minigonne inguinali, niente orecchini vistosi e trucco pesante.

Ma è giusto che presentatori e presentatrici tv debbano rinunciare al proprio stile e uniformarsi a un look unico? Ne parliamo nella Cronaca di Confidenze questa settimana, ma ci preme sapere cosa ne pensate voi, nel nostro sondaggio.

Commenti

  1. 8 Giugno 2016 / ore 19:01
    Valli

    Sono d’accordo, finora si è vista troppa gente scollacciata senza che ce ne fosse motivo. Il troppo stroppia.

  2. 8 Giugno 2016 / ore 22:17
    CRISTINA AGUSSON

    Mi sembra che il buongusto vada rispolverato….era ora. Molte volte si vedono in TV persone abbigliate come certe professioniste dell’amore a pagamento……Tutto per l’audience?

  3. 9 Giugno 2016 / ore 08:45
    serafini rosa

    Sono d’accordo! Perlomeno per quanto riguarda il tg e i programmi che parlano ormai solo di stragi, femminicidi, omicidi. C’è poco da stare allegri e abbigliati come se si dovesse andare al veglione di Capodanno, o sul red carpet di Cannes.

    1. 12 Giugno 2016 / ore 19:28
      Giuseppina Libbra

      La televisione è un esempio valido per tutti e soprattutto per i giovani. Non deve trascendere ma mantenere sempre una decenza. Alla fine poi, braccia vecchiette, colli rugosi e gambe non più diciottenni non sono piacevoli scoperte del tutto. Direi non castigate ma neanche seminude. In fondo rappresentano le donne italiane nel mondo.

  4. 13 Giugno 2016 / ore 16:55
    Isa

    Sono d’accordo su eliminare ogni esagerazione, in tutti i campi. Tuttavia se si indossa un vestito sobrio ed un tacco alto, non lo trovo volgare, certo, dipende dalla scarpa ( e lo dice una che indossa scarpe bassissime).
    Sarebbe giusto invece, secondo me, che un personaggio televisivo fosse così interessante da rimanere calamitati da cio’ che dice piu’ che da cio’ che indossa. Ma questa è un’altra storia…

  5. 23 Marzo 2018 / ore 11:34

    YouTube and more.

Commenta anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confidenze