Cosa ne pensi?


Ti faresti un ritocco estetico?

Loading ... Loading ...

L’Italia è il nono Paese al mondo per numero di interventi di chirurgia estetica eseguiti: nel 2015 ne sono stati effettuati 418.760. Regina incontrastata dei trattamenti è la tossina botulinica, mentre l’aumento del seno si conferma l’intervento più praticato. Sono i dati dell’ultimo sondaggio realizzato dall’International society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps), la più grande associazione al mondo di chirurghi plastici estetici, e pubblicati ad agosto 2016.

Tra i Paesi che hanno effettuato il maggior numero di trattamenti al primo posto ci sono gli Stati Uniti, con oltre 4 milioni di interventi (il 18,6% del totale), seguiti da Brasile (poco più di 2 milioni e 300mila) e Sud Corea (un milione 150mila). Eppure la chirurgia estetica continua a far discutere, con le cronache che ci riportano di star del cinema “pentite” di essere ormai più simili ad husky con zigomi alle orecchie e occhi a fessura, e starlette televisive nostrane che ogni anno all’arrivo della stagione estiva sfoggiano labbra e seni sempre più rifatti.

Ormai il fenomeno non è più limitato ai Vip, e neppure a una questione anagrafica, se mai il discrimine resta il portafoglio, visto i costi degli interventi; anche l’età del primo ritocco si è notevolmente abbassata e non mancano le diciottenni che come regalo per la raggiunta maggiore età chiedono ai genitori un intervento di chirurgia estetica.

Senza voler dare giudizi morali, è importante però, come ci insegna la storia vera pubblicata su Confidenze: “Un piccolo ritocco” raccolta da Valeria Sirabella, che qualsiasi scelta di modificare il proprio corpo sia voluta e non subìta: da canoni estetici imposti dai media o alla peggio dall’uomo di turno che ci vuole con la quinta misura e le labbra canotto.

Viviamo in una società dove invecchiare sembra essere diventato come avere la peste e nessuno di noi purtroppo è esente dall’influenza dei modelli femminili proposti da televisione e pubblicità. Per questo vi chiediamo di rispondere con sincerità al nostro sondaggio: Ti faresti un ritocco estetico?

 

Commenti

  1. 23 Gennaio 2017 / ore 13:22
    Enza Feula

    Per ora non ci penso ma se proprio avrei delle brutte rughe che si potrebbero risolvere senza interventi chirurgici perché no????

Commenta anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confidenze